mappimag-pubblicitàMappi International, Campagna pubblicitaria 2016

 “Il tutto è più della somma delle sue parti”, è il claim della campagna pubblicitaria 2016 di Mappi International

Il tutto è più della somma delle sue parti” è il tema scelto da Mappi International, Campagna pubblicitaria 2016.

Il 2015 di Mappi è stato un anno estremamente ricco di novità, e decisamente proficuo anche per quanto riguarda la comunicazione: nuovi contatti, nuova immagine pubblicitaria, nuova veste grafica, nuovi siti internet, uno in italiano e uno in inglese.

Ma ancora un anno di traguardi importantissimi fra cui l’apertura della nuova warehouse in Florida.

Quest’anno si passa dalla narrazione di un prodotto “favoloso”  a una riflessione sull’azienda nella sua globalità: cosa rende i forni per la tempera del vetro di Mappi International così speciali?

La riflessione ci ha portato fin dentro ai forni stessi, guardandoli pezzo dopo pezzo nella loro globalità, grazie al servizio fotografico realizzato anche questa volta da Sara Palliccia.
La 
conclusione a cui siamo giunti è che “il tutto è più della somma delle sue parti”: è Mappi stessa che fa la differenza, aggiungendo quel “qualcosa” in più e dando valore al prodotto finale.

La passione, l’impegno, la competenza, la professionalità… questi di certo non sono pezzi che compongono un forno, ma per Mappi International sono sempre presenti in ogni fase di lavoro, dall’ideazione alla progettazione alla realizzazione.

L’idea per le foto della nuova campagna è nata durante il PMI Day, organizzato da Unindustria, in occasione del quale Mappi ha aperto le porte agli studenti del Campus dei licei “Ramadù” di Cisterna. Durante le spiegazioni tecniche di tutte le fasi del lavoro e di tutti i pezzi che compongono i prodotti abbiamo avuto l’intuizione: mostrare a chiunque gli “ingredienti” della nostra “ricetta” vincente.

La frase scelta è arrivata da sé: coniata da una scuola di psicologia tedesca dei primi del Novecento, riassume ed esprime perfettamente il senso di ciò che intendiamo comunicare. Senza i singoli pezzi il prodotto finito non esisterebbe, tuttavia essi da soli non sono sufficienti e ciò che interessa è il risultato finale. Perché “il tutto è più della somma delle sue parti” anche in Mappi.

Scopri di più sulla campagna pubblicitaria 2016 di Mappi International sui nostri canali social:

Facebook, Twitter e Linkedin